Italian American Rally To Save RAI International

Come Presidente dell’American Association of Teachers of Italian e a nome di oltre due mila e cinquecento partecipanti alle nostre discussioni online e agli oltre mille e seicento soci, oltre cinquemila studenti che sosterranno quest’anno l’Italian National Exam, i più di duemila studenti che si sono già iscritti ai corsi AP (Advanced
Placemente Exams), faccio appello al nuovo governo e in particolare al Ministro degli Esteri, ex Ambasciatore d’Italia a Washington che ha collaborato ed è anche socio onorario della nostra organizzazione di mantenere i programmi di RAI INTERNATIONAL. Dopo la battaglia sostenuta insieme all’Ambasciata e in prima persona dall’allora Ambasciatore Terzi, per riavere l’esame AP nelle scuole pubbliche sarebbe devastante per la comunità italoamericana che ha contribuito finanziariamente e per tutti noi insegnanti che ogni giorno ci impegniamo per la
diffusione e il mantenimento della nostra lingua e la nostra cultura ora tra le lingue che negli Stati Uniti è tra le più studiate e insegnate, di perdere i programmi di RAI INTERNATIONAL. Oltre alle ripercussioni didattiche e pedagogiche tale perdita sarebbe una sconfitta che non meritiamo. Il programma ci mantiene uniti culturalmente e linguisticamente con il nostro paese ed è vitale in un momento delicato come quello presente in cui abbiamo più bisogno di rafforzare i nostri legami culturali per mantenere alto il prestigio della nostra lingua.

Antonio Vitti
AATI President

Leave a comment

Your email address will not be published.