A WASHINGTON, MOSTRA SULLO SCULTORE SCARPITTA, PER SEMESTRE DI PRESIDENZA ITALIANA DELL’UE

WASHINGTON, D.C. (17 luglio 2014) – È stata inaugurata oggi all’Hirshhorn, museo di arte moderna e contemporanea di Washington, un’esposizione dedicata allo scultore italo americano Salvatore Scarpitta (1919-2007). “Dopo aver portato la Danae di Tiziano alla National Gallery per l’apertura del semestre di Presidenza italiana del Consiglio UE, partecipiamo ora alla celebrazione di un grande artista dei nostri tempi, che con la sua creativita’ ha unito le due sponde artistiche dell’Atlantico”, ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Claudio Bisogniero.

“È la prima mostra consacrata a Scarpitta negli USA da dieci anni a questa parte, la prima in assoluto sulla costa est”, ha sottolineato la curatrice Melissa Ho. Il titolo dell’esposizione definisce Scarpitta un “viaggiatore”. “L’arte”, diceva infatti lo scultore, “non ha un luogo di riposo. Viaggia dov’è necessario”. E viaggio’ molto anche lui. Nato a New York, Scarpitta ando’ in Italia a 17 anni per studiare all’Accademia di Belle Arti di Roma e rimase in Italia fino al 1958.

“Salvatore Scarpitta: The Traveler” propone – fino all’11 gennaio 2015 – i suoi “extramurals”, i quadri costruiti con i pezzi delle sue amatissime auto, ben sei esemplari delle macchine da corsa da lui create e, infine, le slitte assemblate con i materiali piu’ diversi. Il tutto è arricchito da un programma di filmati e conferenze sull’autore.

Posted in Arts & Culture | Tagged , | Comments Off

MINISTRO MARTINA A WASHINGTON IN APERTURA DEL SEMESTRE DI PRESIDENZA ITALIANA DELLA UE: AL CENTRO DEI COLLOQUI ANCHE EXPO 2015

Washington DC (1 luglio 2014) – Nel giorno di avvio del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea, il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, ha incontrato a Washington il Segretario all’agricoltura, Tom Vilsack, con il quale ha discusso i principali dossier agroalimentari e lo stato del negoziato transatlantico su commercio e investimenti (TTIP), e il Vice-Presidente della Banca Mondiale, Keith Hansen, per approfondire le modalita’ di partecipazione di tale istituto a Expo 2015.

Il Ministro Martina ha poi partecipato ad una colazione di lavoro su Expo 2015 organizzata a Villa Firenze dall’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Claudio Bisogniero, cui sono intervenuti alti esponenti del Dipartimento di Stato e del gruppo privato che sta operando per realizzare il Padiglione USA, e diversi potenziali sponsor.

“E’ molto importante – ha rilevato l’Ambasciatore Bisogniero – che per l’apertura del semestre di presidenza italiana della UE a Washington si sia dato spazio a Expo 2015 e al modo in cui concretizzare la presenza degli Stati Uniti e della Banca Mondiale a tale importante manifestazione”.

 

Posted in Italian Embassy, Italy | Tagged , | Comments Off

Italia in prima linea anche negli Usa contro la pirateria informatica

Il Caucus bicamerale e bipartisan contro la pirateria informatica ha presentato oggi presso il Congresso americano il rapporto “2014 International Piracy Watch List”, annunciando l’uscita dell’Italia dalla lista dei Paesi sotto osservazione.

I co-presidenti del Caucus, i Congressmen Adam Schiff (D-CA) e Bob Goodlatte (R-VA) e i Senatori Sheldon Whitehouse (D-RI) e Orrin Hatch (R-UT), hanno sottolineato i “coraggiosi passi avanti” realizzati dall’Italia nella tutela del diritto d’autore su Internet.

Il Rep. Goodlatte ha in particolare messo in rilievo come l’Italia, che sta per assumere la presidenza dell’UE, abbia saputo creare un quadro giuridico adeguato a tutelare ed incentivare l’enorme patrimonio di creatività che da sempre la caratterizza.

L’Ambasciatore d’Italia a Washington, Claudio Bisogniero, intervenuto all’evento su invito del Caucus, si e’ soffermato “sull’importanza che riveste il diritto d’autore, nel contesto dello straordinario sviluppo dell’economia digitale, per creare occupazione e favorire la crescita produttiva”. Egli ha inoltre illustrato il meccanismo previsto dal regolamento AGCOM per la tutela del copyright su internet e ha evidenziato “l’importanza strategica della collaborazione transatlantica sulla proprietà intellettuale, anche nel quadro del negoziato per il TTIP”, la Partnership UE-USA su commercio e investimenti.

Posted in Italian Embassy, Italy | Tagged , | Comments Off

L’AMBASCIATA ITALIANA A WASHINGTON APRIRA’ IL SEMESTRE ITALIANO DI PRESIDENZA UE CON LA DANAE DI TIZIANO ALLA NATIONAL GALLERY

WASHINGTON, DC (18 giugno 2014) – Sbarchera’ nella capitale americana per celebrare l’avvio del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea una delle opere piu’ rappresentative e seducenti del Rinascimento italiano, la Danaë (1544–45) di Tiziano. Il quadro proviene dal Museo di Capodimonte di Napoli e sara’ in mostra alla National Gallery of Art di Washington dal 1° luglio al 2 novembre 2014.

“Siamo davvero molto lieti di continuare la nostra straordinaria cooperazione con un’istituzione prestigiosa come la National Gallery di Washington attraverso la presentazione della Danae di Tiziano”, ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia negli Usa Claudio Bisogniero. “E siamo particolarmente felici di poterlo fare per segnare l’avvio negli Usa del semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea. Un’opportunita’ importante anche per rafforzare ulteriormente l’amicizia tra le due sponde dell’Atlantico”.

“Tra i dipinti veneziani del 16esimo secolo, la National Gallery vanta la piu’ grande collezione negli Stati Uniti di opere di Tiziano, con 13 tele, otto stampe e due disegni”, ha detto Earl A. Powell III, Direttore del museo.

“La Soprintendenza per il Polo Museale di Napoli e della Reggia di Caserta è particolarmente lieta – ha dichiarato il suo Soprintendente Fabrizio Vona – di poter collaborare a questo straordinario evento di promozione delle eccellenze della cultura italiana negli Stati Uniti”.

La Danaë rappresenta uno dei numerosi esempi di mitologia erotica a cui si ispirò Tiziano e che sono riflessi anche in altre due sue opere inserite nella collezione permanente del museo americano: La Venere allo Specchio (c. 1555) e Venere e Adone (c. 1560).

La mostra, parte di Italy in US (italyinus.org), e’ organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Washington e dalla National Gallery of Art, in collaborazione con il Museo di Capodimonte di Napoli, alla Soprintendenza ai Beni Culturali della citta’ di Napoli, ai musei di Napoli e alla Reggia di Caserta. La mostra e’ stata resa possibile dal generoso contributo di Intesa Sanpaolo e dalla collaborazione dei gruppi Berlucchi e Ferrero.

Per saperne di più sugli eventi culturali italiani negli Stati Uniti:

Web: www.italyinus.org

Posted in Arts & Culture, Italian Embassy | Tagged , | Comments Off